By Carl G. Jung

Show description

Read Online or Download Opere. Freud e la psicoanalisi PDF

Similar italian_1 books

L'eroe tragico moderno

Ebook via Agostino Lombardo

Storia ideologica d'Europa da Sieyès a Marx (1789-1848)

Firenze, Sansoni, 1974, 16mo brossura con copertina illustrata a colori, pp. (Sansoni Università) . Sciolto in parte.

La Bibbia non parla di Dio. Uno studio rivoluzionario sull'Antico Testamento

"Chi legge l'Antico Testamento con los angeles mente disincantata e vi si avvicina con l'atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall'umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l'evidenza dei fatti. " Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore according to le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell'Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie.

Extra info for Opere. Freud e la psicoanalisi

Sample text

Questi fenomeni sono straordinariamente frequenti, tanto che si possono per così dire incontrare quotidianamente. Perciò non è pretendere troppo se ci si aspetta dal critico che egli, in base a esempi pratici, dimostri come i fenomeni suddetti debbano essere ricondotti a tutt’altre cause. L’esperimento di associazione gli offre materiale abbondantissimo a questo scopo. In tal modo egli compirebbe un lavoro creativo per il quale non lo ringrazieremmo mai abbastanza. Non appena Aschaffenburg soddisferà a questi requisiti, vale a dire avrà pubblicato lavori psicanalitici con risultati completamente diversi, allora crederemo alla sua critica, e allora si potrà anche aprire la discussione sulla teoria freudiana.

Le cose vanno altrimenti nell’isteria, dove vediamo l’esperienza traumatica seguita – per usare l’espressione di Oppenheim11 – da un’ “espressione anomala del moto affettivo”. L’eccitazione intracerebrale non viene scaricata direttamente, in modo naturale, ma crea о nuovi sintomi morbosi oppure la recrudescenza di vecchi sintomi. L’eccitazione viene dunque riversata in “innervazioni abnormi”, cosa che gli autori definirono “conversione della somma di eccitazioni”. Con ciò l’affetto è privato della sua espressione normale, della normale scarica lungo le innervazioni adeguate, non viene abreagito ma rimane “bloccato”.

Chi liquida accusando di non scientificità non solo una teoria di cui non ha nemmeno verificato i fondamenti sperimentali, ma anche coloro che si prendono la briga di verificarli e valutarli personalmente, mette a repentaglio la libertà della ricerca. Non importa se Freud sbaglia о no; egli ha in ogni caso il diritto di essere ascoltato di fronte al tribunale della scienza. La giustizia esige che si verifichino le affermazioni di Freud. Accontentarsi di stroncare una tesi e poi passare ad altro, è cosa che non si accorda con la dignità di una scienza imparziale e priva di pregiudizi.

Download PDF sample

Rated 4.36 of 5 – based on 15 votes