By Marco Meschini

Show description

Read or Download L'eretica. Storia della crociata contro gli albigesi PDF

Similar italian books

Bossic instinct

Il libro raccoglie le principali vignette edite ed inedite del 1993. Un anno così burrascoso dal punto di vista politico da rappresentare, consistent with Forattini, un'autentica cuccagna.

Extra resources for L'eretica. Storia della crociata contro gli albigesi

Sample text

In quest'ottica le prime armate messe in campo furono i santi e i dottori: tra le cose di cui il cristianesimo può andare fiero è la sua fiducia estrema nella ragione umana che ha da sempre posto in campo a fianco della sua stessa fede; così la prima risposta venne tutta giocata nel campo della ragione e della pace18 e gli esempi principi di questo atteggiamento - che fu tanto personale quanto ecclesiale e sociale - furono Domenico di Caleruega (ca. 1170-1221) e Francesco d'Assisi (1182-1226). Pacificamente e in sintonia con la Chiesa Francesco impostò la propria vita e l'ordine che da lui prese avvio sul modello di una sequela Còristi, un «seguire Cristo», che aveva come obiettivo anche quello di rispondere sul piano più alto possibile alla sfida lanciata dalle eresie e dal catarismo in particolare.

Non possumus. Un problema teologico si è innestato e innervato su di un tessuto sociale in maniera così forte che, per sradicare quello, è necessario passare attraverso questo, per eliminare l'eresia bisogna necessariamente modificare la società sulla quale questa eresia si è sviluppata. D dramma sta per volgere in tragedia, perché verosimilmente il papa non conobbe mai quella risposta e non potè capire fino in fondo il livello del problema, non intuì in quale ginepraio stava per infilare il suo capo tiarato50.

Fermiamoci un attimo su questo secondo capo d'accusa: il conte si era reso sospetto di connivenza con gli eretici perché li proteggeva e così facendo era finito con l'essere suspectus de haeresi vehementer, «fortemente sospetto di eresia». Lungo il filo della Vergentis il conte era ormai «eretico» - o quantomeno era sospettato gravemente di esserlo - perché fautore dell'eresia, dal che conseguiva un preciso aut-aut\ o Raimondo bandiva gli eretici dalle sue terre oppure sarebbe diventato un «avversario del Vangelo», con tutto ciò che questo avrebbe comportato.

Download PDF sample

Rated 4.14 of 5 – based on 13 votes