By Paolo Rossi

Le idee, i drammi, i personaggi, le contraddizioni che coesistono nel secolo e mezzo in cui avviene il parto difficile della scienza.

 

«Un esempio mirabile di facilità, trasparenza, precisione nel dominare una materia immensa come quella del progressivo affermarsi, nei diversi paesi europei, dell'immagine del mondo impostasi a partire dalla "rivoluzione scientifica" del Seicento». Armando Massarenti "il Sole 24Ore"

Show description

Read Online or Download La nascita della scienza moderna in Europa PDF

Best italian_1 books

L'eroe tragico moderno

E-book through Agostino Lombardo

Storia ideologica d'Europa da Sieyès a Marx (1789-1848)

Firenze, Sansoni, 1974, 16mo brossura con copertina illustrata a colori, pp. (Sansoni Università) . Sciolto in parte.

La Bibbia non parla di Dio. Uno studio rivoluzionario sull'Antico Testamento

"Chi legge l'Antico Testamento con l. a. mente disincantata e vi si avvicina con l'atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall'umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l'evidenza dei fatti. " Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore according to le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell'Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie.

Extra resources for La nascita della scienza moderna in Europa

Sample text

Quella vecchia aveva un figlio famoso, che si chiamava Johannes Kepler, il quale si era impegnato spasmodicamente nella sua difesa e che, negli anni del processo, oltre a un centinaio di pagine scritte per difendere sua madre dalla tortura e dal rogo, scriveva anche le pagine dell’Harmonices mundi nelle quali è contenuta quella che viene chiamata, nei manuali, la terza legge di Keplero. Alla radice del mondo c’era, per Keplero, una celestiale armonia che gli appariva (come è scritto nel quarto capitolo del quinto libro) «simile a un Sole che splende attraverso le nuvole».

Nella filosofia aristotelica il mondo terrestre o sublunare risulta dalla mescolanza di quattro elementi semplici: Terra, Acqua, Aria, Fuoco. Il peso o la leggerezza di un singolo corpo dipende dalla diversa proporzione secondo la quale sono in esso mescolati i quattro elementi, perché Terra e Acqua hanno una naturale tendenza verso il basso, Aria e Fuoco verso l’alto. Il divenire e il mutamento del mondo sublunare deriva dalla agitazione o mescolanza degli elementi. Il moto naturale di un corpo pesante è diretto verso il basso, quello di un corpo leggero verso l’alto: il moto rettilineo verso l’alto o verso il basso (concepiti come assoluti e non relativi) dipen­de dalla naturale tendenza dei corpi a raggiungere il ­loro luogo naturale, il posto che a essi è per natura appropria­to.

Ogni oggetto del mondo è ricolmo di occulte simpatie che lo legano al Tutto. La materia è impregnata di divino. Le stelle sono viventi animali divini. Il mondo è l’immagine o lo specchio di Dio e l’uomo è l’immagine o lo specchio del mondo. Fra il grande mondo o macrocosmo e il microcosmo o mondo in piccolo (e tale è l’uomo) esistono puntuali corrispondenze. Le piante e le selve sono i capelli e i peli del mondo, le rocce le sue ossa, le acque sotterranee le sue vene e il suo sangue. E l’uomo è l’ombelico del mondo.

Download PDF sample

Rated 4.77 of 5 – based on 10 votes