By Czeslaw Milosz

Show description

Read Online or Download La mente prigioniera PDF

Best italian_1 books

L'eroe tragico moderno

Booklet through Agostino Lombardo

Storia ideologica d'Europa da Sieyès a Marx (1789-1848)

Firenze, Sansoni, 1974, 16mo brossura con copertina illustrata a colori, pp. (Sansoni Università) . Sciolto in parte.

La Bibbia non parla di Dio. Uno studio rivoluzionario sull'Antico Testamento

"Chi legge l'Antico Testamento con los angeles mente disincantata e vi si avvicina con l'atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall'umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l'evidenza dei fatti. " Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore in keeping with le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell'Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie.

Extra info for La mente prigioniera

Sample text

Il « Nuovo » lotta con il « Vecchio », ma il « Vecchio » non può essere spazzato via di colpo. Ciò che sembra smentire l'eccellenza del MurtiBing è l'apatia che si insinua negli esseri umani e che sottende tutta la loro febbrile attività. Definirla è difficile e talvolta si può pensare che credendo di vederla si è invece vittime di una illusione ottica. In fin dei conti la gente si muove, lavora, va a teatro, applaude gli oratori, va in gita, si ama, ha dei figli. Eppure c'è qualcosa d'inafferrabile nell'atmosfera di capitali come Varsavia e Praga.

E perché non dovrebbe essere così? Ormai il quartiere A è riservato a una razza, il quartiere B a un'altra, il quartiere C a una terza. Viene fissato un termine per i tra49 slochi, e le strade si riempiono di lunghe file di autoveicoli, carretti spinti a braccia, carriole, persone che portano fagotti, letti, armadi, pentole e gabbie di canarini. Finché alla fine tutti abitano nel quartiere loro assegnato, e poco importa se un edificio che prima aveva duecento abitanti ne deve adesso contenere duemila.

In una normale città europea non si esige forse dagli abitanti che studino la mappa della città per controllare se ognuno abita nel suo quartiere? E perché non dovrebbe essere così? Ormai il quartiere A è riservato a una razza, il quartiere B a un'altra, il quartiere C a una terza. Viene fissato un termine per i tra49 slochi, e le strade si riempiono di lunghe file di autoveicoli, carretti spinti a braccia, carriole, persone che portano fagotti, letti, armadi, pentole e gabbie di canarini. Finché alla fine tutti abitano nel quartiere loro assegnato, e poco importa se un edificio che prima aveva duecento abitanti ne deve adesso contenere duemila.

Download PDF sample

Rated 4.16 of 5 – based on 40 votes