By David Harvey

Show description

Read Online or Download La crisi della modernità PDF

Similar italian_1 books

L'eroe tragico moderno

E-book through Agostino Lombardo

Storia ideologica d'Europa da Sieyès a Marx (1789-1848)

Firenze, Sansoni, 1974, 16mo brossura con copertina illustrata a colori, pp. (Sansoni Università) . Sciolto in parte.

La Bibbia non parla di Dio. Uno studio rivoluzionario sull'Antico Testamento

"Chi legge l'Antico Testamento con los angeles mente disincantata e vi si avvicina con l'atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall'umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l'evidenza dei fatti. " Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore consistent with le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell'Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie.

Extra info for La crisi della modernità

Sample text

Ora che si riconosce che l’America è il centro in cui si debbono incontrare l’arte e gli artisti di tutto il mondo», scrivevano Gottlieb e Rothko nel 1943, «dobbiamo accettare i valori culturali su un piano davvero mondiale». Così facendo, essi cercavano un mito che fosse «tragico e senza tempo». Questo richiamo al mito permetteva in pratica un rapido pas­ saggio dal «nazionalismo all’internazionalismo e poi dall’in­ ternazionalismo all’universalismo» [citato da Guilbaut, 1983, p.

Inoltre, l’inventiva di quegli «ani­ matori che portano con sé l’elemento perturbatore» di tale equilibrio produceva le qualità effimere e fuggevoli del giudizio estetico stesso, e non rallentava bensì accelerava i cambiamenti nelle mode estetiche: impressionismo, postimpressionismo, cu­ bismo, fauvismo, dadaismo, surrealismo, espressionismo, ecc. Nel suo lucidissimo saggio sulla storia dell’avanguardia, Pog­ gioli sostiene che quest’ultima «è condannata a conquistare, mediante l’influenza della moda, quella popolarità che essa disdegna, e che è l’inizio della sua fine».

L’espressione dei bisogni erotici, psicologici e irrazionali (del tipo identificato da Freud e rappresentato da Klimt nella sua arte fluida) aggiunse un’altra dimensione alla confusione. Questo particolare impulso del modernismo, quindi, doveva riconoscere l’impossibilità di rap­ presentare il mondo con un unico linguaggio. La conoscenza doveva essere costruita attraverso l’esplorazione di una mol­ teplicità di prospettive. Il modernismo, insomma, fece del prospettivismo multiplo e del relativismo la propria episte­ mologia per rivelare ciò che ancora considerava la vera natura di una realtà sottostante unificata anche se complessa.

Download PDF sample

Rated 4.41 of 5 – based on 24 votes