By Mark Duffield

Show description

Read Online or Download Guerre postmoderne. L’aiuto umanitario come tecnica politica di controllo PDF

Similar italian_1 books

L'eroe tragico moderno

Booklet by way of Agostino Lombardo

Storia ideologica d'Europa da Sieyès a Marx (1789-1848)

Firenze, Sansoni, 1974, 16mo brossura con copertina illustrata a colori, pp. (Sansoni Università) . Sciolto in parte.

La Bibbia non parla di Dio. Uno studio rivoluzionario sull'Antico Testamento

"Chi legge l'Antico Testamento con los angeles mente disincantata e vi si avvicina con l'atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall'umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l'evidenza dei fatti. " Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore consistent with le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell'Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie.

Extra info for Guerre postmoderne. L’aiuto umanitario come tecnica politica di controllo

Example text

Co­ munque, mentre molte spese dell’aiuto umanitario vengono effettuate fuori dal paese ricevente, l’affitto degli uffici, il pagamento degli impiegati locali, il carburante, i trasporti, le tasse doganali, le varie licenze e - molto impor­ tante - l’ acquisto di cibo all’ interno di quel dato paese, avvengono in mone­ ta locale. Nel 1983 il Sudan stabilì tutte le transazioni riguardanti l’aiuto a un tasso di cambio ufficiale di 1,28 L s per 1 $. Nonostante le periodiche svalu­ tazioni, da questo periodo il valore del tasso ufficiale cominciò a deteriorar­ si in relazione alla sterlina sudanese sul mercato di cambio parallelo.

23). Vedere le guerre come eventi senza senso tende, fin dall’ inizio, a in­ fluenzare le nostre idee e le nostre risposte. L’approccio sviluppato da Keen è basato su una serie di assunti. Ci sfida a pensare al conflitto come qualcosa che ha una ragione e serve a un obiettivo. La guerra non è un evento irrazìo- 50 ConjìiUi postmoderni naie o anormale, separato dal procedere della vita di tutti i giorni. Ne è piuttosto un riflesso: Una parte del problema è che tendiamo a vedere il conflitto semplicemen­ te come la rottura di un determinato sistema, piuttosto che come l’emergere di un altro sistema di profitto e di potere (Keen 1996a, p.

Dobbiamo infatti considerare che per sua natura l’intervento umanitario è esso stesso un fattore che contribuisce alla complessità delle moderne emergenze. Come indica l’esempio precedente di scambio parallelo su base regionale, l’assi­ stenza umanitaria internazionale è coinvolta e si congiunge in molti punti con l’economia parallela. Questa analisi è sostanzialmente diversa da quella che vuole l’ intervento umanitario esterno come separato dalle dinamiche dei conflitti interni e lo descrive come un contributo al miglioramento delle condizione di vita di coloro che sono colpiti dagli effetti disastrosi delle guerre.

Download PDF sample

Rated 4.44 of 5 – based on 5 votes