Fisica quantistica per poeti by Leon M. Lederman

By Leon M. Lederman

Los angeles fisica quantistica è los angeles più solida base delle nostre conoscenze. Praticamente tutto ciò che sappiamo sul mondo passa in line with questa disciplina, e sono tantissime le realizzazioni pratiche che questa scienza ha reso possibili: dal laser ai transistor, dalla risonanza magnetica al telefono cellulare che ognuno di noi ha in tasca. Eppure, in keeping with los angeles grande maggioranza delle persone si tratta di una materia totalmente ignota, ritenuta troppo «difficile», «arida» nella sua trattazione matematica, o «astrusa» nei suoi assunti di base. Nel migliore dei casi, un gioco according to menti eccentriche, terribilmente complesso, al quale non conviene avvicinarsi, e che comunque nulla ha a che fare con los angeles poesia del mondo. E questo è un vero peccato, perché l. a. fisica quantistica è innanzi tutto «bella», almeno quanto l. a. poesia; e sebbene sia in effetti controintuitiva in maniera sconcertante (come los angeles poesia) e a suo modo complicata, in keeping with capirne i segreti non è affatto necessario conoscere los angeles matematica, almeno se a raccontarcela sono il Premio Nobel Leon Lederman e il suo collega Christopher Hill. Il dono della divulgazione di questi due autori, los angeles loro verve stilistica e l. a. loro indubbia competenza, permettono infatti a chiunque legga Fisica quantistica consistent with poeti di capire finalmente a fondo fenomeni reali (eppure in un certo modo fiabeschi), come l’esistenza di particelle che «sanno» dove andare ancor prima di partire o che possono trovarsi in due luoghi contemporaneamente. Un mondo magico e al pace stesso molto reale, che è appunto quello in cui viviamo.

Show description

Neve a primavera (2013) by Sarah Jio

By Sarah Jio

È tutto bianco. Il cielo, i tetti, le strade. Claire Aldridge è come ipnotizzata davanti a quello situation. Mai si sarebbe aspettata una tempesta di neve a primavera, un evento rarissimo anche in una città fredda come Seattle. L'ultima volta che si è verificato, infatti, è stato nel lontano 1933, e proprio in quello stesso giorno di maggio. E una coincidenza troppo singolare in step with non stuzzicare l'interesse giornalistico di Claire, che comincia subito a fare delle ricerche. Ed è così che s'imbatte in un vecchio rapporto di polizia, in cui una donna di nome Vera Ray denuncia los angeles scomparsa del figlio Daniel. Una denuncia che, in line with Claire, diventa una sfida: riuscirà a scoprire cos'è successo al piccolo Daniel e a ritrovarlo, dopo tutti questi anni? Percorrendo un sentiero tracciato nel labirinto del pace, Claire inizia quindi a ricostruire, tassello dopo tassello, una storia drammatica eppure struggente. l. a. storia di Vera, una giovane madre che, nella Seattle messa in ginocchio dalla grande depressione, è stata costretta a lasciare solo il suo bambino consistent with andare al lavoro; una donna povera ma orgogliosa, che ha sempre affrontato l. a. vita con coraggio. l. a. storia di un uomo ricco e generoso che, a dispetto delle tradizioni e delle convenzioni sociali, ha sempre seguito l. a. voce del cuore e che non ha mai saputo di essere diventato padre. l. a. storia di un amore profondo e impossibile, di una famiglia pronta a tutto in step with evitare uno scandalo, di un segreto che nessuno avrebbe mai dovuto svelare...

Show description

Galateo, overo De’ costumi by Giovanni della Casa

By Giovanni della Casa

Il termine galateo definisce l'insieme di norme comportamentali con cui si identifica l. a. buona educazione: è un codice che stabilisce le aspettative del comportamento sociale, l. a. norma convenzionale. Alcuni sinonimi della parola possono essere etichetta o bon ton. Il nome "galateo" deriva dal celebre libro del viver civile, il Galateo overo de' costumi, primo trattato specifico sull'argomento pubblicato nel 1558 da monsignor Giovanni Della Casa. L'autore stesso particularò di non voler scrivere un trattato di filosofia morale, quanto piuttosto una precettistica minuta, e ciò concorse notevolmente al successo dell'opera in tutta Europa. Proprio il sostanziale abbassamento dal punto di vista dell'uso quotidiano si rivelò l. a. formulation vincente dell'opera. Giovanni Della Casa, più conosciuto come monsignor Della Casa o monsignor Dellacasa (1503 – 1556), è stato un letterato, scrittore e arcivescovo cattolico italiano, noto soprattutto come autore del manuale di belle maniere Galateo overo de' costumi (scritto probabilmente dopo il 1551, ma pubblicato postumo nel 1558), che fin dalla pubblicazione godette di grande successo.

Show description

Theoretical Computer Science: 8th Italian Conference, ICTCS by Martin Gairing, Thomas Lücking, Marios Mavronicolas,

By Martin Gairing, Thomas Lücking, Marios Mavronicolas, Burkhard Monien, Paul Spirakis (auth.), Carlo Blundo, Cosimo Laneve (eds.)

This e-book constitutes the refereed court cases of the eighth Italian convention on Theoretical desktop technology, ICTCS 2003, held in Bertinoro, Italy in October 2003.

The 27 revised complete papers provided including an invited paper and abstracts of two invited talks have been rigorously reviewed and chosen from sixty five submissions. The papers are prepared in topical sections on application design-models and research, algorithms and complexity, semantics and formal languages, and protection and cryptography.

Show description