By Giorgio Bocca

Grazie a un’inedita mistura di fondamentalismo religioso e fondamentalismoeconomico, l. a. superpotenza globale di Bush procede, tra lo stupore dell’Europae del mondo, advert attuare il suo disegno di conquista economica e controllomilitare. Ma lo stupore, argomenta Bocca, non ha ragion d’essere: il modellodemocratico americano è sempre stato fin dai suoi inizi legato alla ricchezza– vista come premio divino – e alla conquista, assai poco sensibile invecealle tematiche sociali e all’egualitarismo, a differenza dell’Europa, nellaquale non solo los angeles sinistra ma anche los angeles destra ha sviluppato nel pace unasensibilità sociale. Fino alla Seconda guerra mondiale il modello americano èstato una merce in line with il consumo interno, ma con los angeles Guerra fredda, poi con illiberismo reaganiano e infine con il crollo dell’Urss il capitalismoaggressivo di marca united states è diventato merce d’esportazione.Il fatto nuovo, semmai, è los angeles progressiva caduta delle giustificazioni, deipretesti di cui si ammantava: anche Napoleone nelle sue guerre aveva i banchierial seguito, ma oggi l. a. divisione delle spoglie belliche è addiritturapianificata a tavolino da un consesso di petrolieri e affaristi alla corte delpresidente.Questa evoluzione non è rimasta senza conseguenze gravi anche nel paese da cuisi è generata: l’informazione da indipendente si fa sempre più subalterna alpotere politico e militare e i diritti degli individui vengono intaccati sianegli united states sia nei territori da loro controllati.Mentre tutti, persino coloro che non ne condividono il progetto globalistico, siaffannano a negare l’esistenza dell’Impero – in step with paura di essere accusatidi antiamericanismo o peggio di connivenza con il terrorismo islamico – l’Impero,ci cube Bocca in questo suo durissimo nuovo j’accuse, esiste, colpisce ecolpirà ancora.

Show description

Read Online or Download Basso impero PDF

Best italian books

Bossic instinct

Il libro raccoglie le principali vignette edite ed inedite del 1993. Un anno così burrascoso dal punto di vista politico da rappresentare, consistent with Forattini, un'autentica cuccagna.

Additional resources for Basso impero

Example text

Per l'addobbo della sala stampa del comando generale nel Qatar avevano fatto arrivare da Hollywood uno scenografo che al costo di duecentomila dollari aveva messo su un orribile palco-polena, un trofeo di aquile, bandiere, stelle come nei tempietti delle Hall of Fame sparsi nelle città di provincia. Nel discorsetto inaugurale del supercomandante Franks, uno delle pubbliche relazioni aveva anche inserito un episodio commovente, l'anniversario del matrimonio che il generale si era dimenticato ma che la buona moglie americana gli ricordava.

Anche lì c'è del petrolio da custodire o da prenotare ma c'è anche il dominio del mondo. 60 9. L'Europa antiamericana I destini divergenti "I media europei," dice Kissinger, "continuano a presentare gli Stati Uniti come il paese della pena di morte, del capitalismo rapace, della diplomazia unilaterale, della mentalità da cow-boy. " Certamente negli ultimi anni si sono accentuate la divergenza dei destini e la reciproca ignoranza. L'America di oggi è molto diversa da quella di pochi decenni fa, è un paese in crescita continua, duecentocinquanta milioni di persone arrivate da tutti i paesi, di tutte le etnie, di tutte le culture, a cui si aggiunge ogni anno un milione e mezzo di nuovi immigrati che non hanno un biglietto di ritorno.

In un certo senso è vero. Ha rifiutato la sua speranza di saggezza, per riprendere la storia dall'inizio, dal fi-deismo e dalla guerra. Per molti europei l'America di Bush segna la fine di una grande illusione: che fosse arrivata finalmente l'era della ragione. L'impero rivelato I segni dell'impero erano già visibili nei primi anni del dopoguerra, le basi americane si moltiplicavano, l'incontro con un presidente degli Stati Uniti era l'investitura per un governo europeo, John Kennedy veniva accolto a Berlino come il salvatore.

Download PDF sample

Rated 4.64 of 5 – based on 34 votes